mercoledì 5 dicembre 2018



L’aggettivo MIGLIORE è il comparativo di "buono": più buono = migliore. 

Come tutti gli aggettivi, può precedere o seguire un sostantivo.

La mia migliore amica si chiama Stefania.
Il tiramisù di mia madre è il migliore del mondo!
Giorgio è il nostro migliore studente.

L’avverbio MEGLIO è il comparativo di “bene”: più bene = meglio.

Guida meglio, per favore! Ho mal di stomaco.
Mio padre cucina meglio di me.
Comportatevi meglio!


L’uso dell’avverbio meglio come aggettivo è tipico del parlato informale, e dunque è sconsigliabile nello scritto e nel parlato di una certa formalità:

I migliori anni
e non i *meglio anni.
Categories:

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Impariamo italiano!