giovedì 30 gennaio 2020



1) Se si sceglie l'ausiliare del verbo retto dal servile, non si  sbaglia mai: es. "Ha dovuto mangiare" (come "ha mangiato"); "è dovuto partire" (come "è partito").

2) Se il verbo che segue il servile è intransitivo, si può usare  sia "essere" che "avere": es. "è dovuto uscire" o "ha dovuto uscire".

3) Se l'infinito ha con sé un pronome atono (mi, si, ti, ci, vi)  bisogna usare "essere" se il pronome è prima dell'infinito  (es. "non si è voluto alzare"), "avere" se il pronome è dopo  l'infinito (es. "non ha voluto alzarsi").

4) Se il servile è seguito dal verbo "essere", l'ausiliare sarà sempre "avere": es. "ha dovuto essere forte", "ha voluto  essere il primo".


Visualizza questo post su Instagram

L'ausiliare dei verbi servili. ⁣ ⁣ ⁣

Un post condiviso da Learn Italian with us! 🎗 (@impariamoitaliano) in data:

domenica 26 gennaio 2020


La locuzione valere la pena di deriva dal francese valoir la peine de e assume il significato di "convenire, tener conto di una cosa per dedicarvi un po’ di fatica o di attenzione".
  • Allora Guglielmo decise che valeva la pena di non dargli respiro. 
  • Valeva proprio la pena di visitare quella città. 
  • Non vale la pena di prendersela tanto. 
  • Un romanzo che vale la pena di leggere. 


Quando è necessario esprimere il soggetto, si può ricorrere al costrutto esplicito vale la pena che + congiuntivo:
  • Vale la pena che un bambino impari piangendo quello che può imparare ridendo?
  • Non vale la pena che tu venga fin qui.

martedì 21 gennaio 2020




Il termine non pleonastico indica la comparsa (facoltativa) di non in una frase senza che ne cambi il significato. Si parla di pleonasmo dato che la presenza della negazione è ritenuta superflua o al massimo giustificata da considerazioni stilistiche. Il fenomeno è chiamato anche non espletivo o non fraseologico.



Esempi:
View this post on Instagram

Il termine non pleonastico indica la comparsa (facoltativa) di NON in una frase senza che ne cambi il significato. Questa costruzione esiste pure in francese. Se volete impararne l'uso, passate a trovare @francaisavecmariejo. ⁣⁣⁣⁣ ⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣👉 Sul nostro sito www.impariamoitaliano.com 🇮🇹 troverete centinaia di esercizi di grammatica e lessico per poter perfezionare il vostro italiano.⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣ ⁣⁣⁣⁣⁣⁣ Se questo post vi è stato utile lasciate un like e salvatelo per averlo sempre a portata di click! 👍⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣ ⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣ 📌⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣⁣ #impariamoitaliano #learnitalian #learningitalian #linguaitaliana #speakitalian #italianteacher #aprenderitaliano #italienischlernen #apprendreitalien #welearnitalian #italianlessons #italiangrammar #imparareitaliano #italianlanguage #studyitalian #italianlesson #grammaticaitaliana #italianonline #parliamoitaliano #italianol2 #learnforeignlanguages⁣⁣⁣ #instalanguages #выучитьитальянский #italianoperstranieri

A post shared by Impariamo l'italiano! 🎗 (@impariamoitaliano) on





Dimostri di sapere meno di quanto tu NON sappia in realtà.
Lui spende più di quanto NON guadagni.

C'è mancato poco che NON lo vedessi.
C'è mancato poco che NON mi prendesse un colpo, credimi.

A meno che NON sia gratuito, non ci andrò.
Non ti lascerò andare via senza che tu NON chieda scusa.
Verrò domani eccetto che NON piova.

NON appena avrò giustizia mi ricandiderò alle elezioni.
Ha attraversato la strada NON appena l'ho visto.

Tutto andava bene finché NON sei arrivato tu.
Ha continuato a lavorare finché NON ha fatto buio.


Impariamo italiano!